, ,

Sfasamento termico

In questo articolo discuteremo dello sfasamento termico, un importante valore da tenere presente nell’analisi di muri e, più in generale, di strutture edili. Utilizzeremo il nostro software FEM per ponti termici, Mold Simulator Dynamic, per calcolare lo sfasamento termico secondo la EN ISO 13786.

Nel caso di strutture semplici (cioè un insieme di strati omogenei) lo sfasamento termico può essere calcolato analiticamente utilizzando le formule della EN ISO 13786, ma in situazioni più generali, una simulazione FEM è necessaria.
Lo sfasamento termico rappresenta la massa termica in termini di tempo; per semplificare, è quanto tempo necessita l’onda di calore per attraversare una struttura edile.

 

Sfasamento Termico - T0 Sfasamento Termico - T1
T0: tempo nel quale si ha la massima temperatura sulla superficie esterna. Un’onda di calore sinusoidale è applicata alla superficie esterna. T1: tempo nel quale si ha la massima temperatura sulla superficie interna. L’onda di calore è stata ritardata e smorzata.

Sfasamento termico = T1 – T0 in ore

Per meglio comprendere questi aspetti siete invitati a scaricare il seguente esempio per Mold Simulator Dynamic:

Avete bisogno di Mold Simulator Viewer (gratuito) per aprirlo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

CAPTCHA

*